Oggi è 16/07/2020, 14:26


Strategia per il mese di Aprile 2012

Sezione dedicata alla discussione di strategie complesse che possono riguardare anche l'utilizzo combinato di opzioni e futures per creare figure sintetiche
  • Autore
  • Messaggio
Non connesso

burro682

  • Messaggi: 62
  • Iscritto il: 21/11/2011, 17:07

Re: Strategia per il mese di Aprile 2012

Messaggio20/04/2012, 14:59

AZ13 ha scritto:Il Cash Settlement - cioè la regolazione per contanti - del mese di aprile per quanto riguarda le opzioni Mibo sull’l’indice Ftse Mib è stato di 14266.

Per quanto riguarda il portafoglio di opzioni della strategia seguita per il mese di aprile le due Put scoperte hanno pagato 1170€ somma recuperata dalla valorizzazione dello spread di put su Maggio che abbiamo monetizzato con la vendita di due Put 14000 sui massimi una a 400 e una a 410.

Il guadagno effettivo sul mese di aprile si attesta così sui 9600€ a cui bisogna togliere le spese sostenute per le commissioni di intermediazione e il Capital Gain.

2.jpg

Siamo rimasti in posizione su maggio con un ratio spread 5/7 di Put 14500/14000.

1.jpg


:13 Antonio ti faccio i complimenti sia per i risultati estremamente positivi che hai conseguito, sia per come hai illustrato la strategia - giorno per giorno - nel forum.

:33
Non connesso

abc

  • Messaggi: 162
  • Iscritto il: 10/10/2011, 22:17

Re: Strategia per il mese di Aprile 2012

Messaggio20/04/2012, 19:10

È vero, complimenti
Nimium ne crede colori.
Non connesso

nappo

  • Messaggi: 516
  • Iscritto il: 14/04/2012, 22:32
  • Località: Toscana

Re: Strategia per il mese di Aprile 2012

Messaggio20/04/2012, 19:13

Sembra di vedere i miei pay off....uguali uguali :32 :32 :32
Non dire gatto se non ce l'hai nel sacco, ma soprattutto non dire mulo......
Non connesso
Avatar utente

AZ13

  • Messaggi: 19414
  • Iscritto il: 28/09/2011, 22:27

Re: Strategia per il mese di Aprile 2012

Messaggio21/04/2012, 12:29

Dopo la chiusura del mese di Aprile affiniamo le armi per la prossima scadenza. Prima di vedere e analizzare il mercato con il programma OMB direi che una analisi della volatilità storica è quantomeno opportuna.
Meno si rischia più si guadagna ...
Non connesso
Avatar utente

AZ13

  • Messaggi: 19414
  • Iscritto il: 28/09/2011, 22:27

Re: Strategia per il mese di Aprile 2012

Messaggio21/04/2012, 12:41

Utilizziamo a tale scopo un indicatore da me costruito che fa uso degli indici di posizione.


1.jpg

Quello che vedete raffigurato è il grafico della volatilità storica a venti sedute dell’ultimo anno il cui ultimo dato si attesta su un valore di 32,81%.
La linea blu è la regressione lineare della volatilità storica mentre le linee rosse e verdi distano da questa di una deviazione standard rispettivamente a rialzo e a ribasso e hanno lo scopo di definire un possibile supporto e resistenza futura.
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
Meno si rischia più si guadagna ...
Non connesso
Avatar utente

AZ13

  • Messaggi: 19414
  • Iscritto il: 28/09/2011, 22:27

Re: Strategia per il mese di Aprile 2012

Messaggio21/04/2012, 12:43

Intanto possiamo notare che le tre rette sono tutte inclinate verso l’alto. Ciò significa che nell’ultimo anno la volatilità storica è tendenzialmente aumentata. Dopo aver fatto un minimo a 14,06% alla fine di febbraio volatilità storica ha cominciato una rapida risalita fino ad arrivare a toccare la linea blu cioè la sua retta di regressione lineare e di cui avevamo prontamente riferito in questo post.

http://www.optionclub.it/Forum/phpBB3/viewtopic.php?f=4&t=124

Ricordo la naturale tendenza nel lungo periodo della volatilità a ritornare verso il suo valore centrale.
Meno si rischia più si guadagna ...
Non connesso
Avatar utente

AZ13

  • Messaggi: 19414
  • Iscritto il: 28/09/2011, 22:27

Re: Strategia per il mese di Aprile 2012

Messaggio21/04/2012, 13:04

Durante l’ultimo periodo la volatilità storica risulta più alta di quella registrata sul mercato ossia la volatilità implicita.

La prima vale – come detto - il 32,81% mente la seconda si attesta sull’ATM intorno al 29,8%.

Quindi una differenza di 3 punti percentuali. Ora, considerando che normalmente la volatilità implicita risulta quasi sempre maggiore rispetto a quella storica, ossia quella effettivamente registrata sul mercato, possiamo dire tranquillamente che il mercato su maggio sta scontando una diminuzione di volatilità il che farebbe pensare a un rimbalzo dei corsi visto la correlazione inversa esistente tra la volatilità e l’indice di riferimento che in questo caso è l’Ftse Mib.
Meno si rischia più si guadagna ...
Non connesso
Avatar utente

AZ13

  • Messaggi: 19414
  • Iscritto il: 28/09/2011, 22:27

Re: Strategia per il mese di Aprile 2012

Messaggio21/04/2012, 13:23

Andando più nel dettaglio e soprattutto ragionando in termini relativi e non assoluti, ci accorgiamo che i valori attuali di volatilità storica intorno al 32,81% rappresentano il 73% in termini di percentili.

Ciò significa che nelle ultime 100 rilevazioni giornaliere della volatilità storica 73 valori hanno una volatilità storica inferiore a 32,81% e solo 27 valori presentano una volatilità storica superiore.

Lo vediamo da questo grafico dalla linea celeste. Quindi effettivamente riscontriamo una situazione – pur non essendo ancora in una condizione estrema – di eccesso di volatilità.

Questo è il nuovo indicatore di volatilità di cui vi avevo parlato che fa uso degli indici di posizione.
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
Meno si rischia più si guadagna ...
Non connesso
Avatar utente

AZ13

  • Messaggi: 19414
  • Iscritto il: 28/09/2011, 22:27

Re: Strategia per il mese di Aprile 2012

Messaggio21/04/2012, 13:58

Volevo solo far notare in questa sede che la perforazione dal basso verso l’alto e il rientro della volatilità (linea amaranto) all’interno del canale (Verde – Giallo) ha coinciso effettivamente con un aumento di volatilità. Quest’ultimo rappresenta semplicemente 20° e 80° percentile della volatilità storica.

Se per ipotesi la volatilità dovesse continuare a salire ci dovremmo aspettare che l’oscillatore celestino continuerà la sua corsa impennandosi fino a raggiungere i suoi massimi e la volatilità storica sfonderà la linea superiore (Verde) del canale. Viceversa, se la volatilità – come credo – dovesse scendere l’oscillatore celestino tenderà a tornare indietro e con esso anche la volatilità storica.
Meno si rischia più si guadagna ...
Non connesso

siov2000

  • Messaggi: 3
  • Iscritto il: 05/04/2012, 9:48

Re: Strategia per il mese di Aprile 2012

Messaggio16/06/2012, 19:47

Davvero complimenti.
Precedente

Torna a Strategie avanzate

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Antonio5 e 13 ospiti