Oggi è 16/10/2019, 2:55


SCADENZA FEBBRAIO 2018

Sezione dedicata alla discussione di strategie complesse che possono riguardare anche l'utilizzo combinato di opzioni e futures per creare figure sintetiche
  • Autore
  • Messaggio
Non connesso
Avatar utente

AZ13

  • Messaggi: 18324
  • Iscritto il: 28/09/2011, 22:27

SCADENZA FEBBRAIO 2018

Messaggio22/01/2018, 11:49

Qualche intoppo e niente di più…

Anche la scorsa settimana i mercati hanno ripetuto lo stesso motivetto che pare essere diventato un tormentone in questo inizio di 2018.
In sostanza l’azionario americano ha ritoccato ancora una volta i massimi storici e mantiene il pallino del trend rialzista strettamente nelle mani in più sembra essersi svegliato anche l’azionario europeo favorito dal momentaneo stop di salita dell’euro nei confronti del dollaro e – soprattutto – per la possibilità di creare finalmente il nuovo governo tedesco con l’intesa raggiunta tra i maggiori partiti.
Non ha invece influito più di tanto la notizia del week-end dello Shutdown che si verifica quando il Congresso non approva la legge che rifinanzia le attività amministrative federali. L'ultimo shutdown risale all'ottobre del 2013, durò 16 giorni e coinvolse 850 mila dipendenti federali, che furono messi temporaneamente in congedo e che non ebbe particolari ripercussioni per l’economia americana. E’ evidente che i mercati confidano che si ripeta anche stavolta il medesimo copione sebbene il clima politico che si respira in questo momento sia abbastanza diverso oserei dire incancrenito rispetto al passato e su questa battaglia potrebbero scaricarsi molte delle tensioni accumulate nell’ultimo periodo tra repubblicani e democratici.
In ogni caso il vento dell’ottimismo è ancora forte e tende a gonfiare ulteriormente le vele del rialzo.
Meno si rischia più si guadagna ...
Non connesso
Avatar utente

AZ13

  • Messaggi: 18324
  • Iscritto il: 28/09/2011, 22:27

Re: SCADENZA FEBBRAIO 2018

Messaggio22/01/2018, 12:25

Aggiornamento trading system Trail al 22/01/2018


Il trading system Trail è long dall’05/01/2018 segnale entrato a livello di 22.534 punti stop iniziale a 21.614; quest'ultimo è salito attualmente a 22.956 punti oltrepassando abbondantemente l'entrata. Questa del resto è la filosofia del sistema di trading che abbiamo denominato “Trail” che sta - appunto – per Trailing Stop un ordine di uscita dalla posizione che non è statico ma segue dinamicamente il trend. In questo caso – come riportato – lo stop si sta adeguando a rialzo a mano a mano che l’indice sale.
Come dicono gli americani "Cut your losses and let your profits run" ossia: taglia le perdite e fai correre i profitti.
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
Meno si rischia più si guadagna ...
Non connesso
Avatar utente

AZ13

  • Messaggi: 18324
  • Iscritto il: 28/09/2011, 22:27

Re: SCADENZA FEBBRAIO 2018

Messaggio23/01/2018, 11:20

Paura eh? :15

Dopo tre giorni di blocco, riaprono gli uffici federali Usa. Il Congresso ha votato un provvedimento, immediatamente firmato da Trump, che assicura una nuova iniezione di fondi fino all'8 febbraio. E così termina momentaneamente lo shutdown. Era intuibile anche dal comportamento delle borse di venerdì scorso che avevano ignorato l’evento continuando a salire come forsennati. In queste cose i mercati sono dei maestri – pur non avendo la sfera di cristallo – capiscono in anticipo come stanno le cose e chi muove i fili dietro le quinte.
Wall Street ieri ha così potuto di nuovo ritoccare l’ennesimo massimo storico. Anche gli indici europei si sono potuti avvicinare ai loro massimi del 2017.
Il più tonico d’Europa è rimasto il nostro Ftse-Mib su livelli quest’anno mai raggiunti e sempre più vicino a quella soglia psicologica dei 24.000 punti che rappresenta il suo target naturale.

Anche oggi avvio in rialzo per i mercati della zona euro, con gli operatori comunque focalizzati sul verdetto di politica monetaria della Banca centrale europea, in arrivo giovedì. Da Francoforte non dovrebbero arrivare novità di rilievo a questo giro, dopo il taglio degli acquisti di bond deciso a ottobre ed entrato in vigore questo mese. Oggi entrano anche nel vivo i lavori del Forum economico di Davos.
Meno si rischia più si guadagna ...
Non connesso
Avatar utente

AZ13

  • Messaggi: 18324
  • Iscritto il: 28/09/2011, 22:27

Re: SCADENZA FEBBRAIO 2018

Messaggio24/01/2018, 11:45

La prudenza non è mai troppa

A guardare asetticamente il movimento degli indici americani ci si accorge come gli operatori non temono nessun cedimento del Bull Market e continuano ostinatamente a comprare rischio, tant'è che anche ieri hanno messo a segno l’ennesimo massimo storico che da inizio anno è salito a undici. Neanche il ritorno a politiche proibizionistiche sullo scenario mondiale, che probabilmente innescherà il provvedimento varato dall'amministrazione Trump che imporrà per 5 anni dazi del 30 per cento sull'importazione di lavatrici e di pannelli solari, ha scalfito più di tanto il movimento a rialzo. Ma come si sa i mercati azionari in questo momento sono con la testa altrove intenti a contare i soldi regalati alle imprese americane dalla riforma fiscale di Trump.
Intanto la Corea del Sud - patria dei più importanti produttori del settore – ha annunciato ricorso al WTO l’organismo mondiale che dovrebbe garantire la libertà di scambio tra i paesi aderenti.
Eppure qualche scricchiolio a ben guardare si coglie. Per esempio la debolezza del dollaro sembrerebbe anticipare che ormai siamo arrivati al capolinea di questo lungo ciclo economico e che da lassù si vede solo la discesa. Anche l’obbligazionario USA sta mostrando un certo appiattimento della curva dei rendimenti che tradotto significa surriscaldamento del motore economico.
E’ giunto dunque il momento di scalare le marce.
Meno si rischia più si guadagna ...
Non connesso
Avatar utente

AZ13

  • Messaggi: 18324
  • Iscritto il: 28/09/2011, 22:27

Re: SCADENZA FEBBRAIO 2018

Messaggio24/01/2018, 12:11

Raggiunto il target dei 24.000 punti l’indice Ftse Mib sta cedendo qualcosa. I possibili livelli di ritracciamento prima di un cambiamento del trend rialzista sono 23.500 e 23.150 punti.
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
Meno si rischia più si guadagna ...
Non connesso

serra1995

  • Messaggi: 7
  • Iscritto il: 26/08/2017, 13:25

Re: SCADENZA FEBBRAIO 2018

Messaggio25/01/2018, 11:15

Az13 avrei bisogno di contattarti, come posso fare?
Non connesso
Avatar utente

AZ13

  • Messaggi: 18324
  • Iscritto il: 28/09/2011, 22:27

Re: SCADENZA FEBBRAIO 2018

Messaggio25/01/2018, 11:52

La guerra commerciale rischia di allargarsi a macchia d’olio

Il 2018 potrebbe essere ricordato come l’anno della fine dell’Wto – l’organizzazione mondiale del commercio – da una parte c’è Trump che dalle minacce di misure protezionistiche è passato ai fatti cioè i dazi su lavatrici e pannelli solari, e dall’altra ci sono i paesi (soprattutto Cina e Sud-Corea) che stanno mettendo a punto possibili rappresaglie. E nessuno vuole mollare tanto che - dalle ultime dichiarazioni degli interessati - sembra che questa guerra commerciale la vogliano combattere a tutti i costi. Nel mezzo c’è l’Europa che rischia di rimanere stritolata perché si trova tra incudine e martello.
Le guerre commerciali hanno sempre provocato disastri. E spesso hanno portato a guerre armate. La storia dimostra che nessuno ha mai vinto una guerra commerciale, e che in pochissimi hanno imparato la lezione della storia. In troppi tendono a ignorarla perché pensano di essere più forti e più intelligenti dei loro predecessori.
I mercati cominciano ad interrogarsi e nel frattempo stanno attuando una fuga preventiva dal dollaro preoccupati dei danni che una ipotetica guerra commerciale a tutto campo, dichiarata da Trump, sarà in grado di infliggere alla crescita globale. Del resto nell’immediato l’indebolimento del dollaro favorirà le esportazioni americane e contribuirà a spingere sempre più in avanti gli indici di Wall Street che non conoscono nessun freno.
Nel commento di mercoledì, avevo parlato di qualche scricchiolio, tant’è che ieri gli indici americani hanno avuto un comportamento antitetico. Dopo un inizio di seduta scoppiettante che ha fatto inanellare l’ennesimo massimo storico a tutti e tre gli indici principali, c’è stato un dietrofront generale che ha salvato solo il Dow Jones che è riuscito a mantenere un leggero segno positivo.
La seduta odierna dovrebbe riflettere quella di ieri (almeno nella parte iniziale) per poi essere condizionata dalle decisioni della BCE e soprattutto da quello che dirà Draghi nella Conferenza Stampa delle 14.30.
Non resta che attendere per vedere quale strada è meglio intraprendere.
Meno si rischia più si guadagna ...
Non connesso
Avatar utente

AZ13

  • Messaggi: 18324
  • Iscritto il: 28/09/2011, 22:27

Re: SCADENZA FEBBRAIO 2018

Messaggio25/01/2018, 15:28

La Bce conferma tassi e linee guida di politica monetaria accomodanti

Il Consiglio direttivo della Banca centrale europea ha confermato i tassi di riferimento ai minimi storici e l'impegno a proseguire il programma di Quantitative Easing al ritmo mensile di 30 miliardi di euro fino a settembre di quest'anno, o anche oltre se sarà necessario.
È quanto si legge nel comunicato diffuso al termine della riunione di politica monetaria che, come previsto, ha confermato il tasso di rifinanziamento principale a zero, quello sui prestiti marginali a 0,25% e quello sui depositi overnight a -0,40%.
Resta inoltre immutata la “forward guidance” della banca centrale in altre parole non si ipotizza nessuna revisione futura delle attuali condizioni. Il Consiglio ha infatti ribadito che è pronto ad aumentare la durata o l'entità degli acquisti del programma di Quantitative Easing se le prospettive diverranno meno favorevoli o se le condizioni finanziarie risulteranno incoerenti con ulteriori progressi verso un aggiustamento durevole del sentieri dell'inflazione.
La Bce conferma inoltre che i fondi derivanti dal rimborso di titoli acquistati nel Qe continueranno ad essere reinvestiti nel programma per un prolungato periodo di tempo dopo la conclusione degli acquisti netti di asset e in ogni caso finché sarà necessario.
Alle 14.30 – come previsto – ci sarà l'inizio della conferenza stampa del presidente Mario Draghi.
Meno si rischia più si guadagna ...
Non connesso
Avatar utente

AZ13

  • Messaggi: 18324
  • Iscritto il: 28/09/2011, 22:27

Re: SCADENZA FEBBRAIO 2018

Messaggio25/01/2018, 16:16

Le decisioni prese oggi dalla Bce sono in linea con le attese degli economisti. L’euro però ha immediatamente ripreso forza e si è portato sopra 1,25 contro il dollaro. Sembra che si sia aperta una prateria rialzista per la moneta unica. E’ evidente che l'apprezzamento dell'euro cozza con gli sforzi dell'Istituto centrale per raggiungere l'obiettivo di un'inflazione poco sotto il 2%.
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
Meno si rischia più si guadagna ...
Non connesso

Nicolas Flamel

  • Messaggi: 26
  • Iscritto il: 03/03/2017, 18:51

Re: SCADENZA FEBBRAIO 2018

Messaggio25/01/2018, 16:20

Antonio, se non chiedo troppo sarei curioso di leggere una tua interpretazione dell'open interest attuale. Grazie
Prossimo

Torna a Strategie avanzate

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 12 ospiti

cron